LAVORI FATTI A MANO

Puoi scrivermi a

granadiriso (chiocciola) yahoo.it




07/01/11

Prendo atto

Prendo atto, che quel nero che hai sulle labbra non è sudicio e  che per quanto mi lecchi il dito e strusci non viene via.
Prendo atto che non mangi : ti ingozzi e trangugi, ad una velocità incredibile e poi chiedi ce nè ancora?
Prendo atto che mi sono innamorata di te la prima volta che ti ho visto sul monitor: un led verde che pulsava assieme al mio cuore. Che non è stato un colpo di fulmine ma qualcosa di così intenso che non si può raccontare.
Prendo atto che siete i due occhi che apro la mattina, che il vostro sorriso fa battere il mio cuore, che le vostre lacrime ed il vostro dolore mi uccidono un pezzo alla volta.
Prendo atto, che sono una mamma "tarda" e siete nati che avevo già passato la trentina e perso gran parte delle energie dei vent'anni.
Prendo atto che siamo un equilibrio instabile fatto di compromessi e concessioni. Che sono severa ed arcigna più del dovuto. Prendo atto.
Prendo atto che siete spettatori ed attori del conflitto che c'è fra me e la nonna (la suocera!!) che non si è ancora rassegnata al fatto che il figlio "fra tante" abbia scelto me... (come se ne avesse avute a dozzine!!!) e che si domanda e mi chiede "ma cosa avrà mai trovato in te????"
Prendo atto che siete uguali e diversi da me, che avete il vostro mondo ed i vostri interessi e siete grandi, a volte, e piccoli quando non sapete e chiamate mamma che mamma risolve anche le cose che non sa.
Prendo atto, che queste vacanze di natale che abbiamo passato tutti e 4 assieme a fare anche nulla, accampati in una casa che sembra quella degli sfollati, che abbiamo accumulato cose su cose solo per la fatica, fisica, di spostarle e rimetterle a posto. Che abbiamo giocato a Risiko pomeriggi interi e che ancora Gabriele non ha capito che il Giappone non deve essere suo a prescindere solo perché è la patria dei Manga.
Che ci siamo comprati Buzz e non capite il mio avatar: un cavaliere con scudo ed elmo pronto a difendervi da tutto.
Che abbiamo usato la scheda digitale del babbo per vedere i film, che per la priima volta abbiamo comprato il giornalinodellatelevisione e Lele ci programma tutta la settimana.
Prendo atto che se dovessi guardare i Natali passati questo lo metterei fra i migliori, perchè siamo stati soli, noi 4 e tutto il resto fuori!
Prendo atto che si deve ricominciare, che questa è stata solo una parentesi, che non tutti i giorni sono vacanze di Natale. Ma sono consapevole che la scelta che ho fatto: di non lavorare di più, di non fare straordinari, di non sacrificare feste e famiglia per un centro commerciale, quest'anno sia stata, per me la scelta giusta. E poco importa se qualcuno critica, se non sarò aziendale, se "sputo nel piatto che mangio", mi dispiace, per i colleghi, l'azienda e pure per il direttore, casomai leggesse, ma è stata la scelta giusta.
prendo atto che non servirà, che la sua adolsenza sarà difficile, che il conflitto con il fratello pesante, che l'equilibrio della famiglia è così instabile che tutto lo fa vacillare. Prendo atto. Ma so che sono più forte io, dentro intendo. E che posso affrontare l'adolescente inquieto, la suocera rombiballe, e tutto il resto. 
Posso farcela, Prendo atto che sono il sasso grande che regge tutto. E voi siete i miei sassi piccoli che tengono me. 
Prendo atto che vi amo, di un amore viscerale, di testa e di cuore. 
Tutti e 3 anche quello grande.

11 commenti:

ariarossa ha detto...

un abbraccio con tutto il cuore, aria

gra ha detto...

sei fantastica ...
ti abbraccio

ornella ha detto...

Prendo atto che davvero ci sono DONNE eccezionali.
Un abbraccio affettuoso ornella

bilibina ha detto...

Ma che razza di suocera!!Speriamo di non diventare così per carità..visto che ho due figli maschi! Un abbraccio e buona giornata!!
Carmen

marigio ha detto...

Bellissima dichiarazione d'amore...ma la suocera legge? E come fa a non accettarti? O forse è perchè questo...ha capito che sei eccezionale ed è soloinvidiosa!

emme ha detto...

Grazie a tutte dei commenti.. La suocera, dovreste conoscerla per capire me e tanti problemi.
Marigio la suocera non legge (e per la cronaca neppure il figlio) quanto a non sopportare me è perchè le ho portato via il suo preziossisimo figlio ;-)

annapaola ha detto...

che bella dedica d'amore...
un abbraccio..

gis ha detto...

parole sagge e fantastiche! Grazie per averle scritte nero su bianco e per averle messe in pratica.

Gabriela ha detto...

E che bello questo post! E che bello questo sfogo! In vari punti mi ci riconosco.Come quando mi sono ritrovata a pensare che una delle cose della vita di cui mi pento è quella di avere fatto un figlio perchè così mi sono messa in casa una persona che non mi piace. Poi non è sempre così, poi passa un po', va meglio, a volte va anche benissimo, accidenti che fatica però.
Un abbraccio.

diamanterosa ha detto...

"...e l'amore che detta ogni legge".


<3


L.

Anonimo ha detto...

confermo per la suoceva, vissuta sulla mia pelle!!! per tutto il resto che dire, sei bella!! Aggy

Ritorno a casa

Ritorno a casa
Ribollita - Paella 1 a 0