LAVORI FATTI A MANO

Puoi scrivermi a

granadiriso (chiocciola) yahoo.it




20/03/12

Matassa ingarbugliata

Ho scambiato una matassa ingarbugliata per un gomitolo, una volta sgarbugliare le matasse era il mio passatempo preferito, è come fare i puzzle solo che si sciolgono nodi, poi ho smesso, ma solo perchè avevo finito le matasse (ed ho imparato a usare l'arcolaio) ma stamani una nuova sfida mi ha chiamato .. la Cliente di Andrea aveva fatto un Gran Casino e dato la colpa al filato, ma lasciare le matasse a chi le sa usare  e comprare i gomitoli no??
ora sono qui  a giocare da sola e trovare una via di uscita
un gomitolo l'ho già fatto: è un gioco facile, non c'è divertimento
e pure senza arcolaio
va beh vado a togliere il bucato
questo:
cappellini e scarpine per Cuore di Maglia fatte al BiblioKnitCaffè in lontananza si vede anche il sacco nanna
Ok aspettando una vera matassa ingarbugliata sto imparando nuovi punti e nuove forme
ho la primavera nel cuore


3 commenti:

cinzia Va ha detto...

Mirella..non ci posso credere!!! Sembra il mio stendino.
Ho appena steso delle piccole delizie dal nascente gruppo di Varese. Complimenti anche per il Biblioknitcaffè organizzato.
Spero di conoscerti al Camp.
Ciao Cinzia Varese

Elisa 2011 ha detto...

Complimenti per la pazienza, io avrei buttato tutta la matassa.
Mi piace il tuo stendino con tanti bellissimi lavoretti.

bilibina ha detto...

Ciao!! Che stendino meraviglioso, complimenti!!
A me le matasse ingarbugliate fanno venire l'ansia...però poi piano piano le sgarbuglio..

Ritorno a casa

Ritorno a casa
Ribollita - Paella 1 a 0