LAVORI FATTI A MANO

Puoi scrivermi a

granadiriso (chiocciola) yahoo.it




18/11/10

Aggomitolata

 
Sono così: Aggomitolata sul divano non Raggomitolata, proprio così senza la R a me le erre non servono, ho imparato a non usarle più perché Lui ha la erre francese (non si usa nemmeno moscia) e così Matteo è diventato Matteo dopo che si è chiamato Andrea per due giorni ma queste sono storie che sapete già o che non sono importanti fanno parte del folklore familiare degli aneddoti che si racconteranno a Natale ai nipoti, se verranno.
Sono così aggomitolata attorno alla mia vita, una lunga serie di maglioni disfatti, di giorni, di ore, di colori e momenti annodati con cura l'uno accanto all'altro. 
Prima erano matasse confuse di attimi distinti, buttate nel cassetto della vita poi ho aperto quel cassetto e piano piano ho dipanato i giorni e ne ho fatto gomitoli, piccini, come piccini sono giorni vissuti. Giorni non eclatanti fatti di 24h normali, banali, ripetuti come un motivo semplice che si impara a memoria. Sono giorni uguali, indistinti, ogni tanto un lampo di colore, un motivo bizzarro, poi di nuovo questa maglia legaccio, calda, rassicurante, monotona e ripetitiva.
Ho disfatto tutto, con cura, ogni giorno  è stato annodato all'altro trovando un senso ed un perché.

Ci sono giorni neri (tanti e lunghi) e giorni gialli, qualche puntata di rosso piccante, del blu rassicurante e rosa antico. Gli ultimi tempi è un tripudio di Burgundi in tutte le sue sfumature. Il rosa cipolla accanto al ciclamino. Non trovo traccia di corallo. C'è tanto marrone e verde sottobosco, umido, marcio, molle ma tripudiante di vita. 
Ho fatto un gomitolo lungo una vita e non basterà per farne una coperta, ho fatto ben poco in realtà a parte forse piangermi addosso più del dovuto, lamentarmi per cose inutili e aspettare, semplicemente, che il tempo passasse e andasse lontano.
Ora ne ho fatto un gomitolo, ho guastato la mia vita, come mi ha ripetuto Agnese per tre giorni, in fondo guastare è come disfare.....
Ho disfatto qualcosa e sono tornata indietro ma la vita non è un maglione e non  si può disfare e rifare si può solo migliorare in corso d'opera, aggiustare mentre si fa, aggiungere  un bottone o un giro di maglie, si può anche barare e recuperare una maglia o fare un m1 al posto del gettato il giro dopo, in fondo, sì la vita è come uno scialle: lo fai tornare e ti ci avvolgi come ti ci piace.
La vita non si disfà, come si dice "Buona la prima".....

3 commenti:

bilibina ha detto...

Ciao..Guastare la vita..gustare la vita..c'è solo una piccola "a" da togliere ma che fatica, a volte! Però ogni giorno è un'oppportunità che ci si ripresenta, una piccola vita nello spazio di 24 ore..io cerco di concentrarmi su quello, che poi è tutto quello che ho a disposizione ..Anch'io ho un sacco di gomitoli e gomitolini, un abbraccio e buone 24 ore!!

Amelia ha detto...

un bacio

ariarossa ha detto...

un abbraccio

Ritorno a casa

Ritorno a casa
Ribollita - Paella 1 a 0