LAVORI FATTI A MANO

Puoi scrivermi a

granadiriso (chiocciola) yahoo.it




20/12/13

No, non ce l'ho

Il Wi-Fi h24 intendo
e non  ho Istangram
non ho Twitter
non ho WhatsApp
non ho lo Smartphone

quando spengo il pc
Sono libera di vivere la mia vita
da protagonista e senza spettatori
Di stare un'ora a guardare una vetrina
Di godermi un tramonto con i miei pensieri
Di bere ad una fontana se ho sete

In casa mia c'era la regola "Tanto le disgrazie si sanno" e sono cresciuta mandando telegrammi quando andavo all'estero o telefonando ogni 15 giorni ed i miei genitori sono sopravvissuti.  Dovevo arrivare a casa per l'ora di cena sennò andavo a letto senza e se eravamo più d'uno si allungava il brodo o si mangiava pan con l'olio: nessuno è morto di fame.

So scrivere una cartolina di Auguri e telefonare il giorno del Compleanno

Sto imparando a tenere le cose per me: sono mie e preziose

Condivido le cose con le amiche tenendole per mano

Chi mi conosce sa, gli altri possono solo immaginare ciò che vogliono. Traendone conclusioni sbagliate e spesso inappropriate.
ma come dico ultimamente "io so cosa ho detto e cosa ho fatto, ma non ho idea di cosa gli altri possono capire!"

Rimango connessa, ma non h24
quando voglio posso smettere
so che posso sopravvivere (se non vivere meglio!)
e vivere la vita che sono abituata a fare io, quella che conosco e che mi viene meglio
Non ci riesco a essere Tecnologica: lo lascio fare a quelle brave
io torno alle mie piante che non crescono
alla polvere sui mobili
alla cucina sempre accesa
torno ai libri in bagno e buttati sotto al letto
torno a scrivere cose che nessuno leggerà mai
alle poesie
che fanno stare bene me

Vado a scrivere di una vita che nessuno può leggere
perché non è stata vissuta.







2 commenti:

Carola G ha detto...

Tutto giusto! Condivido ogni parola che hai scritto anche se sono figlia di questo tempo e, a volte, succube per questo. Ma mi riservo sempre di staccare la spina ogni tanto. Hai ragione, si stava meglio prima sotto tanti aspetti. Ciao e buone feste.
Carola

sabrina ha detto...

Finalmente!!!qualcuno che come me non si e lasciata stregare dalla tecnologia.....Tutti mi dicono che sono antica, invece io mi sento me stessa, senza condizionamenti.
Anch'io adoro scrivere e mandare biglietti di auguri, in questi giorni per inviarne uno ho penato per trovare dei francobolli, forse fra poco verranno tolti dalla circolazione...
Buon Natale
SABRINA

Ritorno a casa

Ritorno a casa
Ribollita - Paella 1 a 0